Il carisma delle Suore del Getsemani - Suore del Getsemani

Vai ai contenuti

Il carisma delle Suore del Getsemani


Il significato del carisma delle Suore del Getsemani è contenuto nel titolo originario: Spose del Getsemani , titolo voluto da Gesù e ispirato a Madre Angela, così come indicano le fonti.
Spose del Getsemani perchè la spiritualità si ispira alla passione di Gesù Agonizzante nel Getsemani e quindi alla meditazione e alla contemplazione di questo mistero della vita di Cristo.

Un carisma, quindi, di contemplazione e di carità che attinge alla spiritualità di Madre Angela incentrata nella passione del Getsemani e alla spiritualità tipicamente manzelliana tesa ad evangelizzare i poveri,  a soccorrerli materialmente e spiritualmente.

La spiritualità getsemanica è partecipazione all’offerta, espiazione, riparazione di Cristo per il bene e la salvezza delle anime separate da Dio a causa del peccato ed ha la sua più naturale espressione nell’Ora Santa.

L’Ora Santa è la devozione principale di Madre Angela Marongiu, scritta da lei e trasmessa alle suore. È una forma di preghiera in cui si fa memoria e si partecipa alla passione e agonia di Gesù nel Getsemani.
Le Suore del Getsemani si raccolgono in adorazione davanti al SS. Sacramento, ogni giovedì, con questa speciale devozione, servendosi degli scritti spirituali della Fondatrice.
Il primo giovedì del mese e tutti i giovedì di quaresima l’Ora Santa si celebra nella Chiesa del SS. Sacramento con la partecipazione di numerosi laici.




La Devozione Mariana arricchisce la spiritualità getsemanica: nell’Immacolata, immagine perfetta di consacrazione, le Suore del Getsemani trovano il modello della loro santità (cfr. Cost. delle SdG n. 7).

Devozione eucaristica: il carisma getsemanico si completa con la dimensione eucaristica vissuta dai Fondatori nella loro singolare e personale spiritualità, ma entrambi attratti dalla contemplazione del Mistero Eucaristico  e dal culto per l’Eucaristia, in modo particolare dall’adorazione eucaristica. In sintonia con il loro carisma e con l’idea originaria dei Fondatori, le suore non smentiscono il titolo di Spose del Getsemani e rimangono  le adoratrici del SS. Sacramento nell’adorazione eucaristica quotidiana: personale, comunitaria e nella promozione del culto eucaristico tra i fedeli. L’adorazione eucaristica quotidiana è animata dalle Suore del  Getsemani, da gruppi e movimenti ecclesiali.

Il carisma getsemanico si incarna nel contesto sociale ed ecclesiale attraverso una attualizzazione continua, «seguendo i segni dei tempi e le  indicazioni dei Fondatori», realizzando, attraverso la loro testimonianza di vita fraterna e l’apostolato nelle diverse forme la carità manzelliana, e nell’attitudine orante-contemplativa la spiritualità getsemanica di  Madre Angela.


Torna ai contenuti